Articoli

Industria 4.0. La leva fiscale per il vantaggio economico dell’azienda

Gli obiettivi del piano Calenda del 2016 sono stati subito dichiarati in un documento pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico che accompagnava la legge di bilancio del 2017. Credo che tali obiettivi possano essere sintetizzati in tre. Il primo è sicuramente essenziale e prioritario: l’aumento della produttività delle aziende italiane. Il secondo è non meno rilevante del primo ma di ampio respiro ed ispirato alla cultura aziendale europea in quanto coinvolge la sicurezza del lavoro, la qualità del prodotto, l’ergonomia…

0
Read More

Brexit, il bicchiere mezzo pieno

È sicuro il disastro economico che si prefigge con l’uscita del Regno Unito dall’Europa? Ci sono degli aspetti che sono stati valutati poco che coinvolgono sia le istituzioni europee e la bilancia commerciale Italiana. Paul de Grauwe, professore alla London School of Economics, scriveva a Febbaio scorso su “Ivory Tower” che qualora i sostenitori della Brexit fossero sconfitti ciò non basterebbe a fermare l’ostilità dei Britannici nei confronti dell’Europa né conterranno le loro ambizioni di ridare al Regno Unito la…

0
Read More

L’export Italiano nel Golfo Persico

Uno studio della SACE della primavera di quest’anno rileva che i mercati mediorientali, che hanno resistito agli shock della Primavera Araba, sono caratterizzati da risorse naturali e maggiore trasparenza nella spesa pubblica. Questi elementi sono positivi per il nostro export nell’area, che crescerà a ritmi più elevati rispetto a tutte le altre regioni. La crescente spesa per investimenti e politiche che favoriscono un maggiore accesso al credito stanno aprendo opportunità in settori nuovi. Le ingenti risorse accumulate e l’aumento della…

0
Read More

Reputazione e Business, una regressione lineare attendibile

Tutti gli operatori economici italiani hanno ben chiaro che un fattore intangibile come la reputazione di un paese incide pesantemente nelle attività commerciali del paese stesso creando ricadute sulla politica dei prezzi e delle condizioni contrattuali. La credibilità di una nazione  – soprattutto se occidentale –  è in un apparente declino, la sensazione diffusa è ritenere la politica e le istituzioni (non solo quelle Italiane) sistemi incapaci di dare risposte eque e di sviluppo al tessuto economico produttivo.  Ad esso si aggiunge…

0
Read More

Privacy Preference Center