Privacy

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LG. 30 giugno 2003, n. 196

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D.lg. 30 giugno 2003, n. 196, (Codice in materia di protezione dei dati personali), la E3 Group è tenuta a fornire alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali da Voi forniti ovvero altrimenti da noi acquisiti anche in futuro, nel corso della durata del rapporto commerciale e contrattuale.

  • Finalità e modalità del trattamento

 

  1. Il trattamento dei dati raccolti è effettuato:
  1. per finalità strettamente funzionali alla instaurazione/gestione del rapporto commerciale e contrattuale tra Voi e E3 Group (es. adempimenti contrattuali ed esecuzione di operazioni derivanti dal contratto, gestione amministrativa ed operativa del rapporto, etc.);
  2. per finalità connesse e/o strumentali all’attività istituzionale della nostra azienda per fini promozionali e di marketing operativo e/o strategico (es. promozione e/o vendita di servizi, elaborazioni di studi e ricerche statistiche di mercato, informazioni commerciali, invio di materiale informativo).
  3. I dati saranno trattati, sia manualmente che con sistemi informatici, dai nostri incaricati nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge; i dati raccolti saranno conservati e trattati per il periodo necessario per il raggiungimento delle predette finalità.
  • Natura obbligatoria del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto

 

    1. I dati da Voi conferiti hanno natura obbligatoria per poter effettuare le operazione alla cui lettera A. La mancata accettazione e la conseguente mancata autorizzazione all’utilizzo dei dati comporta per E3 Group l’impossibilità all’instaurazione di un nuovo rapporto o della corretta prosecuzione di quello esistente.
  • Ambito di comunicazione e diffusione

 

    1. I Vostri dati, oggetto del trattamento, potranno essere comunicati, oltre che al nostro personale incaricato del trattamento, anche a soggetti esterni e a società terze che svolgono specifici incarichi per conto dell’azienda, a società e ad associazioni collegate, ad istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti derivanti dall’esecuzione di contratti nonché, in forma anonima, per finalità di ricerca scientifica o di statistica.
  • Diritti dell’interessato

 

  1. Vi rammentiamo che l’art. 7 del D.lg. 196/2003 Vi attribuisce, in quanto soggetto interessato, i seguenti diritti:
  1. di ottenere la conferma dell’esistenza dei Vostri dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; l’indicazione della loro origine, delle finalità e delle modalità del loro trattamento; l’indicazione della logica applicata, degli estremi identificativi del titolare, del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti a cui possono essere comunicati i dati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabile o di incaricato; l’aggiornamento, la rettifica e l’integrazione dei dati, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; l’attestazione che tali operazioni sono state portate a conoscenza degli eventuali soggetti cui i dati erano stati comunicati;
  2. di opporsi al trattamento dei Vostri dati personali in presenza di giustificati motivi o nel caso in cui gli stessi siano utilizzati per l’invio di materiale pubblicitario, di direct marketing o per il compimento di indagini di mercato.
  • Estremi identificativi del Titolare

 

  1. Titolare del trattamento dei Vostri dati è E3 Group, in persona del legale rappresentante Enrico Espinosa, con sede in Bergamo, via Carducci 220.

Ho Letto e Compreso 

Gli Ultimi Articoli

È sicuro il disastro economico che si prefigge con l’uscita del Regno Unito dall’Europa?
Ci sono degli aspetti che sono stati valutati poco che coinvolgono sia le istituzioni europee e la bilancia commerciale Italiana.
Paul de Grauwe, professore alla London School of Economics, scriveva a Febbaio scorso su “Ivory Tower” che qualora i sostenitori della Brexit fossero sconfitti ciò non basterebbe a fermare l’ostilità dei Britannici nei confronti… Continue reading

Uno studio della SACE della primavera di quest’anno rileva che i mercati mediorientali, che hanno resistito agli shock della Primavera Araba, sono caratterizzati da risorse naturali e maggiore trasparenza nella spesa pubblica. Questi elementi sono positivi per il nostro export nell’area, che crescerà a ritmi più elevati rispetto a tutte le altre regioni. La crescente spesa per investimenti e politiche che favoriscono un maggiore accesso al credito stanno… Continue reading

Tutti gli operatori economici italiani hanno ben chiaro che un fattore intangibile come la reputazione di un paese incide pesantemente nelle attività commerciali del paese stesso creando ricadute sulla politica dei prezzi e delle condizioni contrattuali.
La credibilità di una nazione  – soprattutto se occidentale –  è in un apparente declino, la sensazione diffusa è ritenere la politica e le istituzioni (non solo quelle Italiane) sistemi incapaci di dare risposte… Continue reading